Da ottobre con il biennio 2019-21 anche nel territorio dell’Opitergino-Mottense sarà attivo un corso ITS Meccatronico Veneto per portare gli studenti dopo il diploma subito in azienda con competenze tecniche e trasversali richieste dal tessuto imprenditoriale.

Con Treviso e Montebelluna salgono a tre le sedi nella Marca

Con un’occupabilità dei diplomati ITS vicina al 100%, competenze tecniche e trasversali ricercate dalle aziende 4.0 si presenta giovedì 13 giugno alle ore 18 ad Oderzo, presso l’Istituto Tecnico Sansovino una nuova sede dell’ITS Meccatronico Veneto, l’ottava in Veneto e la terza nella Marca dopo Treviso e Montebelluna-Castelfranco. Il corso post diploma, che potrà accogliere 24 studenti selezionati, formerà la figura professionale di “Tecnico superiore per l’automazione ed i sistemi meccatronici”, una figura che opera nel contesto delle soluzioni utilizzate per realizzare, integrare, controllare macchine e sistemi automatici destinati ai più diversi tipi di produzione richiesta dal tessuto imprenditoriale dell’Opitergino-Mottense.

PROGRAMMA:

  • Ore 18,00        “Il saluto delle autorità”, Elena Donazzan Assessore Istruzione, Formazione, Lavoro e Pari Opportunità – Regione Veneto, Pietro Dalla Libera Consigliere Regionale – Regione Veneto, Maria Scardellato Sindaco di Oderzo, Luigi Rossi Luciani Presidente Fondazione ITS Meccatronico Veneto
  • ore 18.30        “Un nuovo corso ITS a Oderzo”, Giorgio Spanevello Direttore Fondazione ITS Meccatronico Veneto
  • ore 18.45        “ITS e aziende” Testimonianze di Imprenditori sul “Sistema ITS”
  • ore 19.00        “Conclusioni”
Leggi e accetta la nostra privacy policy prima di iniziare la conversazione tramite WhatsApp