Tecnologia e innovazione sono strumenti potenti, soprattutto se messi al servizio di un ambito che può trarre immenso beneficio anche da piccole innovazioni. E’ su queste premesse che è nata all’inizio di questo anno scolastico la collaborazione tra la sede patavina del nostro #ITSMeccatronicoVeneto e il Gruppo Polis di Padova. Un Gruppo che fa del sostegno trasversale alla disabilità il cuore della sua attività e che ha visto nei Team working dell’ITS, in particolare due del primo anno, un partner valido per stimolare soluzioni e progetti legati alla disabilità.

Con il supporto del tutor Antonio Rubega e di Alessandro Perdon i ragazzi del corso che li porterà a diventare “TECNICO SUPERIORE PER L’AUTOMAZIONE ED I SISTEMI MECCATRONICI” hanno incontrato più volte i responsabili del Gruppo Polis così da raccogliere indicazioni e bisogni sui quali focalizzare lo sviluppo dei progetti.
Prima tappa la presentazione della collaborazione lo scorso 2 marzo presso la sede del Gruppo in occasione dell’incontro UPGRADE dedicato al tema “Superare le barriere grazie alla tecnologia” in cui professionisti del sociale e specialisti dell’innovazione si sono confrontati su come migliorare la qualità della vita di persone con disabilità.
I ragazzi in felpa rossa d’ordinanza in platea hanno ascoltato i numerosi input dei relatori preparandosi per la prossima tappa ovvero la presentazione dei progetti sui quali stanno lavorando!