its per le istituzioni

La modalità operativa degli Istituti Tecnici Superiori prevede la messa in atto di azioni coordinate e condivise, al fine di erogare, a livello nazionale, un’offerta formativa omogenea nella qualità e nella capacità innovativa, nonché promuovere rapporti stabili con Enti pubblici (Ministeri, Regioni, Camere di Commercio , ecc.), Organismi di diritto pubblico, Enti privati, Organizzazioni e Ordini professionali,Consorzi e Associazioni di imprese.

In particolare il presente protocollo si propone, attraverso la costituzione di un comitato di rete, la predisposizione di metodologie e azioni congiunte volte al miglioramento e all’innalzamento qualitativo delle attività svolte dalle singole Fondazioni con particolare riferimento a:

  • condivisione di esperienze professionali, modelli didattici e strumenti gestionali/ organizzativi e lo scambio di buone pratiche;
  • sviluppo di collaborazioni e partecipazione a progetti sul tema della mobilità internazionale rivolti ad allievi, docenti e staff dell’ITS;
  • partecipazione ad attività di formazione formatori;
  • progettazione e realizzazione “partecipata” d’iniziative di promozione e divulgazione sul territorio nazionale;
  • sviluppo di sinergie istituzionali e sistemiche tra le Fondazioni ITS firmatarie il presente accordo e i Ministeri competenti;
  • identificazione e condivisione di un sistema di valutazione docent i e allievi;
  • elaborazione proposte e messa in atto di azioni rispetto a temi quali esami finali, rapporto con Università, sistema di valutazione e monitoraggio a cura INDIRE
  • sviluppo di azioni strategiche legate all’identità e al posizionamento degli ITS nel sistema educativo nazionale ed europeo;
  • ogni altra azione volta a migliorare l’offerta formativa nazionale proposta ed erogata.

 Protocollo intesa rete ITS Meccatronici