FAQ, SCOPRI TUTTO SUI CORSI ITS ACADEMY MECCATRONICO VENETO

Di seguito puoi trovare le FAQ ITS Academy Meccatronico Veneto: tutte le risposte a dubbi, curiosità, dettagli sull’offerta formativa del nostro ITS 

Informazioni generali

1. Cosa sono gli ITS?

I.T.S. è l’acronimo di Istituti Tecnologici Superiori. Si tratta di scuole post diploma di alta specializzazione tecnologica inserite nella Formazione Terziaria Professionalizzante.

2. Quali sono i requisiti per potersi iscrivere a un ITS?

Possono accedere alle selezioni per i corsi ITS giovani e adulti in possesso di un diploma quinquennale di istruzione secondaria superiore o di un diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale integrato con un corso annuale IFTS.

3. Quanto dura la formazione in un ITS?

I percorsi formativi ITS hanno durata biennale. Sono articolati in 1800/2000 ore, delle quali almeno il 30% svolte in tirocini, anche all’estero.

4. Quale diploma si consegue al termine del percorso formativo in un ITS?

Al termine della formazione ITS si consegue il titolo di Tecnico Superiore. Il diploma entra nel V livello EQF (European Qualification Framework), quadro europeo delle qualifiche.

Le iscrizioni

1. Come ci si iscrive all’ITS Academy Meccatronico Veneto?

Per accedere ai corsi è necessario superare una selezione alla quale ci si iscrive online compilando il modulo presente nell’apposita pagina del sito: https://www.itsmeccatronico.it/iscriviti-ai-corsi/

2. Bisogna superare una selezione/test?

Sì, l’ammissione ai corsi prevede la partecipazione alle selezioni con il superamento di un test che misura le competenze matematiche, fisiche e tecniche, oltre alle conoscenze informatiche e della lingua inglese. Chiude il test un colloquio attitudinale.

3. C’è un limite di età per iscriversi?

No, le normative di Regione Veneto per l’iscrizione agli ITS non pongono limiti d’età per l’iscrizione ai corsi.

5. Quando aprono le iscrizioni?

Il bando di selezione per i corsi in partenza a ottobre apre a marzo.

6. Bisogna essere disoccupati per essere ammessi?

La frequenza ai corsi implica l’essere liberi da altri impegni durante tutto il giorno e per l’intera settimana in quanto c’è un obbligo di frequenza delle lezioni dell’80%.

7. Sto già lavorando, posso frequentare un corso dell’ITS Academy Meccatronico Veneto?

La frequenza ai corsi implica l’essere liberi da impegni durante tutto il giorno e per l’intera settimana in quanto c’è un obbligo di frequenza delle lezioni dell’80%.

8. Quale diploma bisogna avere per partecipare alle ammissioni?

Occorre essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore. In alternativa, bisogna avere conseguito un diploma di formazione professionale di durata quadriennale ed aver poi frequentato un percorso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore della durata di almeno un anno.

9. Si può frequentare l’ITS Academy Meccatronico Veneto se si lavora o si è iscritti all’università?

La frequenza ai corsi implica l’essere liberi da impegni durante tutto il giorno e per l’intera settimana in quanto c’è un obbligo di frequenza delle lezioni dell’80%.

10. Quanto costa l’iscrizione?

La quota di iscrizione annua è di € 500,00.

11. In caso di ritiro durante l’anno, la quota d’iscrizione viene rimborsata?

No non è previsto il rimborso.

12. In cosa consiste il test di selezione?

Si tratta di un test che misura le competenze matematiche, fisiche e tecniche, oltre alle conoscenze informatiche e della lingua inglese. Puoi misurare la tua preparazione provando il test di simulazione qui 

13. Quando avvengono le selezioni?

Le selezioni si svolgono nel mese di luglio, ad accesso prioritario e a settembre. E ci si iscrive qui.

FAQ, SCOPRI TUTTO SUI CORSI ITS ACADEMY MECCATRONICO VENETO

I corsi

1. Quali corsi di formazione propone l’ITS Academy Meccatronico Veneto?

2. Quando iniziano e finiscono i corsi?

L’Anno Accademico inizia ad ottobre e termina a giugno.

3. Cosa significa formazione teorico-pratica?

L’ITS Academy Meccatronico Veneto si inserisce nella formazione terziaria professionalizzante, caratterizzata da un’alta percentuale di formazione in azienda. L’ITS impartisce 2000 ore annuali di lezione divise in 1200 ore svolte in aula e laboratorio e 800 ore di tirocinio aziendale. Si trasferiscono pertanto competenze tecniche pratiche e teoriche.

4. Dove si trovano le sedi dei corsi?

L’ITS Academy Meccatronico Veneto ha sedi in tutto il Veneto con corsi attivi in ogni provincia. Consulta qui tutte le nostre sedi 

5. Cosa si studia all’ITS Academy Meccatronico Veneto?

Ogni percorso formativo è caratterizzato da specifici moduli di insegnamento di tipo specialistico. Puoi consultare i quadri degli orari nelle sezioni dedicate ai singoli percorsi 

6. Cos’è il teamworking?

È un’attività didattica innovativa che sviluppa la didattica per competenze. Gli allievi, suddivisi in team omogenei per competenze, sviluppano una serie di progetti organizzando una fase progettuale e una realizzativa che si svolge in laboratorio. Al termine delle attività, gli elaborati sono presentati dagli allievi durante un evento pubblico finale e valutati da una commissione. Maggiori informazioni qui

7. È previsto lo studio di una lingua?

L’ITS Meccatronico Veneto ha l’obiettivo di far sviluppare agli studenti una buona competenza linguistica; il traguardo finale prevede il conseguimento della certificazione linguistica, sempre più richiesta nel mondo del lavoro. E per favorire al meglio l’inserimento degli studenti nel mondo del lavoro dal 2022 abbiamo reso disponibile anche Linguaskill, il test linguistico di Cambridge Assessment English.

8. Sono previsti programmi di mobilità all’estero come all’università?

Certamente, studenti e studentesse possono partecipare al Bando per svolgere un periodo di studio e lavoro all’estero grazie ai Progetti di Mobilità Erasmus+.

9. Quante ore al giorno si frequenta e quanti giorni a settimana?

Dal lunedì al venerdì per 8 ore al giorno.
Secondo il sistema duale adottato, si svolgono 3 giorni presso la sede del corso e 2 giorni in azienda.

10. Come si svolgono le lezioni?

Le 2000 ore annuali di lezione si dividono in 1200 ore svolte in aula e laboratorio e 800 ore di tirocinio aziendale. L’attività didattica e i progetti formativi sono fortemente improntati a lavori di progetto, simulazioni di casi, laboratorio, al fine di formare la figura di Tecnico Superiore che risponde alle effettive esigenze del sistema produttivo, oggi caratterizzato da un’alta componente di digitalizzazione e informatizzazione.

11. In estate quanti mesi di vacanza ci sono?

A giugno terminano le lezioni per tutti. Per coloro che hanno vinto il bando di mobilità Erasmus l’estate rappresenta un momento di ulteriore formazione da fine agosto a fine ottobre. Per altri studenti l’estate è un periodo per continuare l’esperienza di lavoro presso l’azienda che li ospita nel tirocinio formativo.

12. La frequenza è obbligatoria?

Sì, per l’80% delle ore.

13. Ci sono verifiche, interrogazioni ed esami durante l’anno?

Sì. È prevista una verifica per ogni unità formativa / esami semestrali e di fine anno

14. Ci sono libri di testo da acquistare?

No, il materiale necessario è messo a disposizione dai docenti. Per lo studio della lingua inglese forniamo un libro di testo. Per l’attività operativa forniamo gli Indumenti di lavoro (calzoni felpa t-shirt e scarpe antinfortunistiche).

15. Se penso di aver sbagliato corso, posso cambiare percorso formativo all’interno dello stesso ITS durante l’anno?

Non è prevista questa opzione.

16. Alla fine del primo anno bisogna superare un esame per essere ammessi al secondo anno?

Sì gli esami al termine del 1° anno devono essere superati per essere ammessi all’anno successivo. Anche per essere ammessi agli esami finale di Stato è necessario aver superato l’esame finale del 2° anno.

17. C’è un esame con votazione finale al termine del percorso?

Sì, al termine del biennio bisogna superare un esame finale per conseguire il diploma. Il voto finale è espresso in centesimi ed è prevista la lode.

ITS e lavoro

1. Quali sbocchi professionali offrono i corsi dell’ITS Academy Meccatronico Veneto?

L’alta formazione tecnologica dell’ITS Academy Meccatronico Veneto permette l’ingresso nel mondo del lavoro nei settori meccanico, meccatronico e dell’informatica industriale (Industry 4.0) con un tasso di occupabilità del 98% (monitoraggio Miur/Indire 2022) dei diplomati a sei mesi dal diploma.

2. Quali lavori potrò svolgere dopo il diploma?

Dipende dal corso di formazione intrapreso. Consulta qui i profili e i possibili impieghi per ciascun percorso. Si tratta comunque di lavori con il ruolo di Tecnico Superiore nell’ambito della meccanica, meccatronica e informatica industriale. Tra i nostri 1000 diplomati sono numerosi gli esempi di coloro che oggi contribuiscono, con soddisfazione professionale ed economica, a creare innovazione in area meccatronica: dal fondatore di una startup nel settore concia al tecnico presso il CERN di Ginevra, dal Plant test specialist ai tanti project manager, installatori e manutentori che sovrintendono in Italia e all’estero la qualità dei macchinari Made in Italy.

3. Come si accede al mondo del lavoro dopo il diploma?

Attraverso il periodo di tirocinio obbligatorio in azienda (800 ore annuali) gli studenti e studentesse ITS entrano in azienda già durante il biennio di formazione e la collaborazione può proseguire dopo il diploma con un contratto di assunzione.

4. Che differenze ci sono tra tirocinio formativo e apprendistato?

Con il tirocinio formativo il corsista frequenta per tre giorni la settimana (lunedì, martedì e mercoledì) le attività teorico pratiche d’aula, mentre per il tempo rimanente (due giornate da 8 ore, giovedì e venerdì) è impegnato in azienda nello sviluppo di uno o più progetti.

È possibile svolgere il tirocinio previsto dai corsi tramite un contratto di Apprendistato di III livello, particolare fattispecie di apprendistato specificatamente prevista per il conseguimento del titolo di studio. Tale tipologia di apprendistato ha la durata del corso afferente al relativo diploma ovvero due anni e una durata minima di sei mesi. In qualunque momento del percorso lo studente può essere assunto dall’azienda in momenti successivi all’inizio ma sempre entro i sei mesi dal termine del corso ITS; al termine questa può recedere dal contratto, in caso contrario si trasforma a tempo indeterminato, come tutti gli apprendistati.

5. Quando si svolge il periodo di studio-lavoro presso un’azienda?

L’ITS Academy Meccatronico Veneto adotta il sistema duale: le 800 ore di tirocinio si svolgono durante l’anno di corso per due giorni a settimana a partire dal primo anno.

6. Come avviene la scelta dell’azienda dove svolgere l’esperienza di lavoro?

L’ITS Academy Meccatronico Veneto organizza occasioni di incontro e conoscenza tra aziende e allievi ad inizio percorso. Durante questi incontri le aziende presentano i progetti da sviluppare agli iscritti all’ITS e gli studenti si presentano. Questa modalità ha l’obiettivo di favorire il miglior abbinamento azienda-studente anche attraverso ulteriori incontro one to one e quindi un positivo tirocinio.

7. Se durante il tirocinio non sono soddisfatto di quello che sto facendo posso cambiare azienda?

Durante la permanenza in azienda gli studenti sono seguiti e affiancati da un tutor aziendale e da un tutor ITS. Queste presenze hanno l’obiettivo di verificare costantemente l’andamento dell’esperienza ed intercettare e risolvere, quando possibile, eventuali criticità.

8. L’ITS Academy Meccatronico Veneto supporta i diplomati nel trovare lavoro, ad esempio presentandoli alle aziende?

, durante il biennio allievi e allieve entrano in contatto con le aziende e iniziano già a collaborare con esse. Inoltre al termine del percorso gli studenti che ancora non si sono inseriti in un contesto aziendale sono supportati nel placement per un anno dal conseguimento del diploma

9. Le opportunità di lavoro sono legate alle esigenze del territorio locale oppure si estendono a livello nazionale e internazionale?

Le esperienze di lavoro durante la formazione si svolgono, per ragioni logistiche, sul territorio, ma il titolo conseguito e il diploma sono validi in tutta Europa.
Grazie alla partecipazione ai progetti di Mobilità Erasmus+
, al termine del primo anno è possibile svolgere un periodo di studio e lavoro all’estero, allacciando rapporti con aziende estere e vivendo un’esperienza di lavoro internazionale. Spesso i diplomati si inseriscono in aziende con un’operatività a livello globale.

Varie & C.

1. Sono previsti sostegni alle spese di iscrizione e frequenza dei corsi e come vi si accede?

Sono previste borse di studio per gli studenti meritevoli ed esenzioni per ISEE fino a 15.000,00€.
Inoltre, ogni anno aziende e istituzioni mettono a disposizione borse di studio per studenti e studentesse che soddisfino determinati requisiti.

Pubblichiamo e aggiorniamo le informazioni sui bandi nella sezione NEWS e ne diamo notizia attraverso i canali social dell’ITS Academy Meccatronico Veneto.
Vi sono anche agevolazioni fiscali e pensionistiche per gli iscritti ai corsi ITS. 

 

2. Posso detrarre le spese di iscrizione?

, l’Agenzia delle Entrate prevede una serie di vantaggi fiscali per gli iscritti a un ITS: leggi qui i dettagli 

3. Ci sono soluzioni di alloggio per studenti fuori sede?

L’ITS supporta gli studenti per individuare soluzioni di alloggio.

4. Posso convertire i crediti conseguiti con gli esami universitari per accedere all’ITS Academy Meccatronico Veneto?

No, al momento l’ITS Meccatronico non prevede questa possibilità.

5. Dopo il diploma posso iscrivermi all’università? Il percorso all’ITS Academy Meccatronico Veneto viene riconosciuto?

, è possibile grazie all’accordo che la Fondazione ITS Academy Meccatronico Veneto ha sottoscritto con l’Università UNINETTUNO, Polo tecnologico di Padova, per ottenere il riconoscimento di un pacchetto di CFU ottenuti con il Corso ITS. Il pacchetto di crediti riconosciuti prevede fino ad 87 CFU (su 180 per Laurea Triennale) a seconda del tipo di corso ITS e del tipo di laurea.

Per il riconoscimento dei crediti ITS presso altri atenei si suggerisce allo studente di contattare direttamente la struttura di interesse. Leggi qui i dettagli  

6. Si organizzano uscite didattiche inerenti all’indirizzo scelto?

Sì, si tratta di visite a realtà aziendali e centri di ricerca e manifestazioni fieristiche di settore.

L’orientamento

1. Come posso capire se l’ITS Academy Meccatronico Veneto fa per me?

Partecipando ai numerosi incontri di orientamento dove studenti, diplomati e imprenditori portano le proprie esperienze e i referenti dell’orientamento illustrano le modalità di studio dell’ITS. È possibile chiedere anche un appuntamento orientativo o informativo individuale gratuito.

2. Sono una ragazza, posso iscrivermi a uno dei corsi dell’ITS Academy Meccatronico Veneto?

Sì. La partecipazione delle studentesse è possibile e sostenuta da iniziative e borse di studio che ne favoriscono l’iscrizione. Le ragazze che hanno frequentato in passato i nostri corsi occupano ora posizioni di grande soddisfazione in ambito aziendale.

3. Alla scuola superiore non ho frequentato un indirizzo tecnico, posso accedere all’ITS Academy Meccatronico Veneto?

, l’importante è avere una predisposizione e un forte interesse verso i contenuti dei corsi. Ed avere un’attitudine formativa pratico-applicativa. In ogni caso ad inizio corso sono previste unità formative di riallineamento delle conoscenze di base.

 

4. Posso visitare una sede dell’ITS Academy Meccatronico Veneto con la mia classe?

Certamente in occasione della rassegna laboratori aperti che di solito si svolge da febbraio ad aprile è possibile richiedere una visita. Controlla il calendario degli eventi nel sito.

Controlla sezione News ed Eventi per i calendari

 

5. Organizzate open day e incontri di orientamento per gli studenti interessati?

, ci rechiamo nelle scuole per illustrare le caratteristiche dei corsi ITS, i nostri percorsi formativi, le opportunità di crescita e formazione professionale e gli sbocchi lavorativi. Partecipiamo inoltre a rassegne, iniziative ed eventi di orientamento organizzati a livello regionale.

Per restare aggiornati circa gli appuntamenti consigliamo di consultare:

  • il sito
  • seguire i profili social Instagram e Facebook istituzionali
  • Controlla sezione News ed Eventi per i calendari

 

6. È possibile fissare un colloquio individuale con un referente per l’orientamento?

Sì, alla pagina #IOMIORIENTO si può richiedere un colloquio con il coordinatore di un’area formativa.

 

 

7. Sono un docente di scuola superiore di secondo grado, come posso chiedere un vostro intervento a scuola?

Può contattare la segreteria al numero 0444 302980 o scrivendo un’e-mail all’indirizzo info@itsmeccatronico.it.

 

 

FAQ, SCOPRI TUTTO SUI CORSI ITS ACADEMY MECCATRONICO VENETO

ITS e le aziende

1. Rappresento un’azienda del territorio, come posso entrare nel sistema ITS?

Alla pagina ITS per le Aziende ci sono i riferimenti per contattare la responsabile Rapporti con le imprese.

 

2. Nella mia azienda cerchiamo giovani diplomati da inserire nel nostro organico, possiamo accedere alle liste dei vostri diplomati?

Non è possibile.

 

 

3. Abbiamo un progetto che potrebbe essere sviluppato con un vostro studente, possiamo sottoporvelo e collaborare per realizzarlo?

Certamente, nella pagina ITS per le Aziende trova le informazioni per contattarci e sottoporci il progetto.

 

 

Per i formatori

1. Sono un docente di scuola superiore. Posso insegnare nel vostro ITS?

Certamente è necessario iscriversi alla sezione ITS per i Formatori/Collaboratori da cui selezioniamo i profili in base alle necessità dell’Istituto.

 

2. Sono un professionista/lavoro in un’azienda con sede in Veneto, posso propormi come insegnante per i corsi dell’ITS Academy Meccatronico Veneto?

Certamente è necessario iscriversi alla sezione ITS per i Formatori/Collaboratori da cui selezioniamo i profili in base alle necessità dell’Istituto.

 

2. Sono un professionista/lavoro in un’azienda con sede in Veneto, posso propormi come insegnante per i corsi?

Certamente è necessario iscriversi alla sezione ITS per i Formatori/Collaboratori da cui selezioniamo i profili in base alle necessità dell’Istituto.