Girls&Science e ITS Meccatronico Veneto

Un panel di eventi da sviluppare in due anni, tra laboratori, challenge, camp estivi e incontri con realtà scientifiche e aziendali. Girls&Science, il progetto di orientamento alle STEM pensato per i bambini, bambine e giovani di 8 istituti scolatici vicentini, è stato presentato lo scorso 10 novembre presso la sede di Apindustria Confimi di Vicenza.

ROBOTICA E REALTÀ VIRTUALE: ITS MECCATRONICO VENETO PER GIRLS&SCIENCE

Il Progetto Girls&Science si propone di intervenire in ogni grado di istruzione con attività diversificate e mirate in base all’età degli alunni. Ma è il periodo post-diploma il terreno di competenza dell’ITS Meccatronico Veneto. Durante la Scuola Secondaria di Secondo Grado, i giovani e le giovani necessitano di stimoli concreti che li aiutino a capire quale strada intraprendere dopo il diploma.

Per Girls&Science l’Academy vicentina metterà a disposizione il proprio “Mech4.0tronics lab” per attività laboratoriali. Permetteranno la partecipazione a progetti di robotica, Intelligenza Artificiale e innovazione meccatronica, con iniziative specifiche dedicate alle ragazze. Non mancheranno tirocini in azienda, attività di ricerca e lavoro a fianco di tecnici e ricercatori e percorsi di imprenditorialità innovativa.

È nostro dovere sconfiggere il retaggio culturale che vuole determinate professioni a solo appannaggio dei maschi. – ha detto il Direttore Giorgio Spanevello nel suo intervento durante il lancio del Progetto Girls&Science. “La scuola deve tenere il passo con il progresso. È quindi necessario coinvolgere anche le donne nei processi di formazione alle professioni tecniche, per garantire un futuro alle aziende e all’economia del territorio.
È ancora timida la partecipazione femminile ai corsi dell’ITS Meccatronico Veneto. Ma grazie a queste iniziative si spera che la tendenza cambi; che sempre più ragazze prendano consapevolezza delle proprie capacità e delle porte che molte discipline STEM possono aprire loro“.

IL LAVORO DI DOMANI: CON GIRLS&SCIENCE ISTITUZIONI A SOSTEGNO DELLE STEM

L’iniziativa, voluta da Apindustria Confimi e dall’ITS Academy Meccatronico Veneto, è finanziata da Fondazione Cariverona e Camera di Commercio di Vicenza. Prende avvio dal desiderio di far toccare con mano le potenzialità della scienza e le maggiori opportunità lavorative che offrono le discipline STEM, in particolare per ragazze e bambine.

L’obiettivo a lungo termine, quindi, è colmare il mismatch domanda-offerta in Veneto attraverso azioni concrete che coinvolgono il sistema educativo, aziendale e scientifico. La particolare attenzione alla promozione delle materie scientifiche e tecnologiche sin dalla scuola primaria è il presupposto per scelte formative e occupazionali consapevoli e libere da pregiudizi e timori.

Per questo, i partner operativi del progetto, oltre a ITS Academy Meccatronico Veneto – capofila di tutte le iniziative -, sono: l’Istituto Italiano di Tecnologia (ITT), eccellenza nella ricerca scientifica e tecnologica. L’Associazione Eurocultura, specializzata in mobilità degli studenti per l’internazionalizzazione delle competenze. E infine il team di esperti in STEM attivi in scuole, aziende e istituzioni.

AZIENDE IN PRIMA LINEA

Grande partecipazione anche delle aziende nel Progetto Girls&Science. Proprio per garantire continuità e coerenza dei percorsi di formazione con la realtà del mondo del lavoro, grazie a questa iniziativa le aziende entrano nelle scuole attivando progetti per i giovani. È un modo per entrare in relazione con loro, intercettarne i bisogni e allineare le loro necessità a quelle dell’azienda. Il progetto crea così nuovi spazi di condivisione e di trasferimento di competenze, in cui stimolare la creatività dei futuri tecnici.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggionato sulle attività dell'ITS Meccatronico Veneto

Privacy

Grazie per la tua iscrizione!

Leggi e accetta la nostra privacy policy prima di iniziare la conversazione tramite WhatsApp