Corso di meccatronica dell'ITS Veneto alla Pittini Challenge

5 istituti in gara, 1 idea innovativa da sviluppare, 6 mesi di tempo e 1 borsa di studio da vincere. È la Pittini Challenge 2022, un progetto sviluppato dalla Fondazione, in collaborazione con Officina Pittini per la Formazione, per incoraggiare la formazione di qualità delle nuove generazioni e promuovere l’emergere di nuovi talenti. Sfida accettata dagli studenti del Corso di Meccatronica dell’ITS Meccatronico Veneto della sede di Verona!

REALIZZARE UN PROGETTO INNOVATIVO: PROBLEM SOLVING E TEAMWORKING IN AZIONE

I ragazzi del Corso Tecnico Superiore per l’Automazione e i Sistemi Meccatronici hanno 6 mesi di tempo per realizzare un progetto innovativo volto a risolvere un problema concreto. L’idea deve essere legata a una realtà produttiva del Gruppo Pittini e partire da un caso concreto proposto dai reparti produttivi.

I partecipanti del corso di meccatronica sono chiamati a sviluppare un progetto innovativo lavorando in team. In seguito, il progetto deve essere presentato tramite un elaborato contenente la descrizione dell’idea ed eventuali prototipi realizzati.

La sfida rivolta agli studenti del corso di meccatronica

Il problema sottoposto agli studenti del corso di meccatronica dell’ITS di Verona riguarda una particolare fase del processo di fabbricazione dell’acciaio: la colatura dell’acciaio liquido ricavato dalla fusione in forno dei rottami provenienti dalla raccolta.

Per alcune marche di acciaio, infatti, è in fase di studio il passaggio dal colaggio “a getto libero” con lubrificazione a olio al colaggio “in sommerso” con lubrificazione a polvere. Le macchine di colata continua ad oggi non sono strutturate per il dosaggio puntuale della polvere nelle sei linee di dosaggio.
Da qui parte la sfida!

Innovazione della macchina di colata continua dell’acciaio

Dal problema sottoposto dal reparto produttivo del Gruppo Pittini agli studenti del corso di meccatronica, parte lo sviluppo del progetto elaborato in teamworking. Gli alunni dell’ITS Meccatronico Veneto, infatti, sono abituati a lavorare in gruppo, proponendo soluzioni e trovando risposte agli ostacoli.
Lo scopo dello studio che verrà proposto dagli studenti dell’ITS di Verona alla giuria della challenge è lo sviluppo di un sistema di dosatura che possa distribuire la polvere su sei linee indipendenti.

 

CHIAREZZA, ORIGINALITÀ, EFFICACIA: ECCO COSA SERVE PER VINCERE

Al termine della valutazione dei progetti presentati dagli studenti in gara, la Fondazione Gruppo Pittini premierà i vincitori con una borsa di studio individuale. I partecipanti dovranno distinguersi per chiarezza e rilevanza dei contenuti tecnici, creatività ed efficacia.

I nostri studenti del corso di meccatronica, futuri Tecnici Superiori per l’Automazione e i Sistemi Meccatronici, sapranno farsi notare in questa sfida che consente loro di mettere in gioco tutte le competenze tecniche, oltre che le abilità di teamworking e problem solving acquisite durante il percorso fomativo all’ITS Meccatronico Veneto.

UN’ESPERIENZA DI CRESCITA PERSONALE E PROFESSIONALE

La Pittini Challenge 2022 è una grande occasione offerta dall’ITS Meccatronico Veneto agli studenti del corso di meccatronica. Un’esperienza di crescita per i ragazzi, impegnati nella soluzione di un caso concreto e immersi in una realtà aziendale del tutto simile a quelle in cui saranno presto chiamati a lavorare.

 

 

I corsi di meccatronica dell’ITS preparano al lavoro di gruppo in azienda

L’occasione offerta dalla Pittini Challenge è il tipo di esperienza che rappresenta al meglio la formazione offerta dall’ITS Meccatronico Veneto: teoria, pratica e ingresso in azienda. La programmazione didattica prevede l’applicazione immediata di quanto si apprende in aula. Gli studenti infatti ogni settimana svolgono tre giorni di lezione in aula e laboratorio e due giorni direttamente in azienda.

La realtà che ospita gli studenti assegna dei progetti reali su cui lavorare. Gli studenti si applicano così a problemi concreti. Il metodo di lavoro utilizzato in laboratorio viene applicato anche in azienda: si lavora in gruppo. Il team deve collaborare nel proporre idee e trovare soluzioni, come si fa quotidianamente nel mondo del lavoro. Il passo successivo al progetto è lo sviluppo del prototipo e la messa in opera di quanto realizzato.

VORRESTI ANCHE TU PARTECIPARE A SFIDE COME QUESTA?

La vita di uno studente iscritto ad un corso dell’ITS Meccatronico Veneto è fatta di sfide come questa!
Se anche tu ti senti portato per la meccatronica e vorresti lavorare nell’ambito della progettazione di sistemi meccatronici per la gestione dei processi produttivi, iscriviti ad uno dei nostri corsi. Le iscrizioni sono aperte dal 7 marzo al 17 luglio sul nostro sito alla pagina iscrizioni.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggionato sulle attività dell'ITS Meccatronico Veneto

Privacy

Grazie per la tua iscrizione!

Leggi e accetta la nostra privacy policy prima di iniziare la conversazione tramite WhatsApp
X