Ragazze diplomate 2022 ITS meccatronico veneto

Sarah, Chiara, Elisa, Gioia e Noemi. Cinque ragazze unite da una passione: le discipline STEM. La meccatronica al primo posto, ovviamente.

Sono loro le cinque ragazze diplomate del 2022 dell’ITS Meccatronico Veneto. Cinque nuovi Tecnici Superiori Meccatronici che sapranno farsi strada in un mondo professionale ancora dominato dalla presenza maschile, ma che sta aprendo molte opportunità anche alle ragazze.

Sara Tonini diplomata n 1000

SARAH TONINI: DIPLOMATA NUMERO MILLE

Con la conclusione degli esami del biennio 2020-22, che ha visto coinvolti 211 candidati provenienti dai 10 corsi attivi in Veneto, raggiunge quota 1000 il numero di diplomati che dal 2011 ad oggi hanno acquisito il titolo di Tecnico Superiore Meccatronico all’ITS Academy Meccatronico Veneto.

Tra loro c’è anche Sarah Tonini, diplomata numero 1000.
Sarah è una ragazza appassionata di tecnologia e meccanica. Per il suo futuro professionale, ovviamente, ha scelto i corsi STEM e ha frequentato il corso Tecnico Superiore per l’Automazione e i Sistemi Meccatronici presso la sede di Montebelluna-Castelfranco (TV).  

Ero l’unica ragazza nel mio corso e mi sono trovata benissimo con i compagni. A tutte le ragazze appassionate di tecnologia dico che è un corso per tutti, c’è teoria abbinata a tanta pratica

Sarah Tonini

Neo-diplomata Tecnico Superiore Meccatronico

Ora Sarah ha in tasca il diploma di Tecnico Superiore Meccatronico di V livello EQF. Dopo il tirocinio all’azienda Techgest la aspetta un futuro promettente in uno dei settori più innovativi e all’avanguardia del Veneto.
Sarah, infatti, ha già ricevuto molte proposte di lavoro, arrivate anche da aziende multinazionali e sta quindi valutando quella che meglio potrà realizzare le sue aspirazioni.

diplomate

RAGAZZE E CORSI STEM, UNA SFIDA POSSIBILE

Sarah, però, non era l’unica ragazza ad affrontare gli esami di stato 2022 dell’ITS Meccatronico Veneto. Con lei c’erano anche Chiara, Elisa, Gioia e Noemi.

Le accomuna la passione per la meccanica e l’informatica. Ma anche la determinazione di raggiungere i propri obiettivi. Non è facile, naturalmente, intraprendere strade poco battute. Eppure, queste ragazze si sono iscritte ai corsi STEM. Hanno sfidato i luoghi comuni, quelli che guardano con diffidenza le donne che aspirano a ruoli di responsabilità in aziende meccaniche.

Sarah, Chiara, Elisa, Gioia e Noemi sono tutte concordi nel dire: “Si può fare! Ragazze, non abbiate paura di seguire corsi STEM. Il supporto di compagni e docenti non vi mancherà”.

Le ragazze diplomate all’ITS Meccatronico Veneto: un esempio di determinazione

Noemi Cruciani è arrivata da Roma per frequentare l’ITS Meccatronico Veneto. Si è trasferita a Padova, ed è determinata a rimanerci, perché qui ha trovato la sua strada. Durante il biennio formativo ha svolto lo stage presso la Thytronic Spa come Addetta all’assemblaggio, programmazione e collaudo.

Dal corso di Tecnico Superiore per l’Automazione e i Sistemi Meccatronici della sede di Conegliano è uscita Elisa Signoretto che ha svolto il tirocinio presso la Texa di Monastier (TV) e già oggi sta valutando una proposta di lavoro.

Gioia Stimamiglio ha frequentato il corso di Tecnico Superiore per l’Innovazione di Prodotti e Processi Meccanici a Treviso. Durante il corso è stata avvolta dalla simpatia e dal sostegno di docenti e compagni di corso. “Le lezioni offrono una buona parte teorica di meccanica, elettronica ed elettrotecnica, e poi molta pratica. Alle ragazze dico di informarsi su questi corsi e, se li trovano interessanti, di non fermarsi davanti ai pregiudizi ma di iscriversi!”.
Gioia continuerà a lavorare per l’azienda in cui ha svolto il tirocinio.

A Mestre Chiara Gattone ha frequentato il corso Tecnico Superiore per l’Automazione e i Sistemi Meccatronici.
“La passione per queste materie fa superare qualsiasi difficoltà” afferma. Durante il tirocinio è stata Programmatrice di Scala e ora sta vagliando le proposte di lavoro arrivate.

 

ragazze e corsi STEM
ragazze e corsi stem

SEMPRE PIÙ INCENTIVI A FAVORE DELLE RAGAZZE IN CORSI STEM

Qualcosa sta cambiando. Ce lo dicono queste ragazze diplomate in corsi STEM. Però ce lo dimostrano anche le istituzioni e le aziende. Sono sempre di più, infatti, gli aiuti che mirano a incentivare le iscrizioni delle ragazze ai corsi STEM. In particolare, agli ITS di area meccatronica, come le borse di studio messe a disposizione da Arcoprofil.
Anche la riforma degli ITS appena varata dalla Camera dei Deputati sprona ad ampliare il numero di iscritte ai corsi ITS. È programmato un raddoppio degli iscritti entro il 2026 e per questo lìITS Meccatronico Veneto punta molto sulle ragazze!

Non ci sono più alibi quindi, ragazze! È il vostro momento!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggionato sulle attività dell'ITS Meccatronico Veneto

Privacy

Grazie per la tua iscrizione!

Leggi e accetta la nostra privacy policy prima di iniziare la conversazione tramite WhatsApp