Corso meccanica di precisione

Una risposta al bisogno del sistema produttivo

Una formazione mirata per rispondere ad un bisogno forte del sistema produttivo che fatica a reperire operatori tecnici altamente specializzati nella meccanica di precisione; un corso, dunque, che sostiene l’occupazione giovanile. Al termine, quindi, l’inserimento immediato in azienda e la continuità alla filiera della formazione del “Sistema Meccanico-Meccatronico”.

Con questa premessa all’ITS Academy Meccatronico Veneto, da 10 anni punto di riferimento nella formazione e nell’accrescimento delle competenze tecniche nel tessuto industriale del Veneto, apre il corso breve di formazione: “Tecniche di industrializzazione del prodotto e del processo”. Si tratta, infatti, di un percorso IFTS convalidato dal Polo Tecnico Professionale Meccatronica e Automazione 4.0, di cui è capofila; è promosso e organizzato in sinergia con imprese di settore e associazioni di categoria, grazie a Regione Veneto e ai Fondi FSC europei. Strategica in fase di erogazione della formazione la collaborazione con il partner operativo Engim Veneto

Meccanica di precisione: formazione professionale mirata a Vicenza

Il profilo, dunque, risponde alle richieste del contesto economico rappresentato dalle aziende del territorio vicentino. Al pari ha l’obiettivo di dare continuità al percorso formativo del “Sistema Meccanico”: un ponte tra l’offerta della IeFP (Istruzione e Formazione Professionale) e i percorsi biennali della Fondazione ITS Academy Meccatronico Veneto.

Competenze tecniche per l’inserimento immediato in azienda

800 ore che prepareranno e formeranno una figura tecnica che sarà impiegata, sin dal tirocinio formativo, nel ciclo produttivo. Dove? Nella realizzazione meccanica di manufatti spesso unici. Questo grazie alle competenze nell’interpretazione dei disegni tecnici; nell’abilità di tradurli in una corretta operazione di assemblaggio utilizzando macchinari industriali ad elevata complessità.
Nello specifico, quindi, gli studenti potranno toccare con mano cosa rappresenta la meccanica di precisione oggi: officine innovative e computerizzate nelle quali l’addetto deve applicare competenze tecniche tradizionali abbinate a quelle più tecnologiche in tutte le fasi di lavorazione per contribuire  a creare manufatti legati, ad esempio, ai cruscotti o alla fanaleria di brand del calibro di Ferrari, FIAT, Audi e Maserati.

Da sinistra Riccardo Passuello (Uniform), Giorgio Spanevello (ITS Meccatronico Veneto), Cristina De Rosso (Dioma), Silvio Buson (Engim Veneto)

Da sinistra Riccardo Passuello (Uniform), Giorgio Spanevello (DG – ITS Meccatronico Veneto), Cristina De Rosso (Dioma), Silvio Buson (Engim Veneto)

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggionato sulle attività dell'ITS Meccatronico Veneto

Privacy

Grazie per la tua iscrizione!

Leggi e accetta la nostra privacy policy prima di iniziare la conversazione tramite WhatsApp