Il progetto formativo: il punto di partenza per un abbinamento vincente

A breve anche il nostro ITS darà inizio alle attività propedeutiche all’avvio dei corsi programmati per il 2020/22. Tra queste troviamo il contatto con le aziende per la definizione degli abbinamenti dei tirocini.
Gli stessi ragazzi che inizieranno lo loro esperienza in aula e laboratorio ad ottobre si confronteranno con le aziende non soltanto sulla base della loro presentazione ma anche del progetto formativo che sarà loro presentato.
Molte delle aziende presenti nel database dell’ITS hanno già risposto positivamente all’invito di mettere a punto uno o più progetti formativi da proporre e presentare agli studenti che a breve inizieranno i corsi.
 
 

Otto corsi pronti a partire

Al momento per il biennio 2020/22 la proposta dell’ITS Meccatronico Veneto prevede l’avvio dei seguenti otto corsi:

  1. Tecnico superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici (sede di Vicenza)
  2. Tecnico superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici (sede di Padova)
  3. Tecnico superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici (sede di Verona)
  4. Tecnico superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici (sede di Montebelluna)
  5. Tecnico superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici (sede di Venezia Mestre)
  6. Tecnico superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici (sede di Treviso)
  7. Tecnico superiore per l’innovazione di processi e prodotti meccanici (sede di Schio/VI)
  8. Tecnico superiore per la digitalizzazione dei sistemi di produzione industriale- Industria 4.0 (sede di Vicenza)

Gli altri corsi, nelle sedi di  Belluno, Conegliano e Villorba (TV) e Padova sono in via di definizione.

Dal 15 novembre al via i progetti in azienda

Nel primo mese di lezioni le attività in aula e laboratorio riguarderanno i moduli introduttivi e di riallineamento. A partire dalla seconda metà del mese di novembre inizieranno le attività di progetto in azienda che vedranno la presenza degli allievi presso i siti produttivi per due giorni alla settimana (giovedì e venerdì) in alternanza scuola lavoro, in parallelo con le attività didattiche in aula e laboratorio.

 

Come si configura l’attività in azienda per gli studenti?

L’attività in azienda, configurata formalmente nella formula del tirocinio curriculare, impegnerà gli allievi per un totale di 800 ore suddivise nei due anni (1° anno da novembre 2020 a giugno 2021, 2° anno da ottobre 2021 a giugno 2022), fatte salve eventuali situazioni particolari dovute al contesto sanitario tuttora in essere. Nel corso delle riunioni di presentazione saranno esaminate:

  • tematiche relative all’assegnazione ed all’inserimento dei corsisti in azienda
  • organizzazione e svolgimento del tirocinio (anche con contratto di apprendistato di III livello per il conseguimento del titolo di studio)
  • modalità di valutazione del tirocinio
  • le aziende potranno quindi illustrare brevemente i percorsi formativi inseriti nei rispettivi progetti
  • e contestualmente sarà possibile fare già i primi colloqui con gli studenti, che potranno poi essere ripresi ed approfonditi in specifici incontri presso la sede aziendale.

Al fine di progettare al meglio l’attività di presentazione  le aziende interessate sono invitate ad uno o più degli incontri sotto indicati, che prevediamo di effettuare in presenza con il massimo rispetto dei protocolli sanitari.

Per informazioni e approfondimenti sul tema contattare Cristina Toniolo.
Cell. 335-7643440

 
 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggionato sulle attività dell'ITS Meccatronico Veneto

Privacy

Grazie per la tua iscrizione!

Leggi e accetta la nostra privacy policy prima di iniziare la conversazione tramite WhatsApp