ORA ANCHE A MESTRE E MONTEBELLUNA-CASTELFRANCO

In questi giorni in cui i maturandi si stanno confrontando con l’esame che li porterà poi a decidere come orientarsi dopo il diploma, alla ricerca di un percorso che li possa formare per il mondo del lavoro 4.0 APRONO DUE NUOVE SEDI dell’ITS Academy Meccatronico Veneto, a Mestre e a Montebelluna-Castelfranco: un percorso formativo di eccellenza nel panorama italiano che porta dritto in azienda e in particolare nelle aziende Industry 4.0 dove i super tecnici sono altamente richiesti.

  • 2 anni di formazione post diploma; il corso si inserisce nel sistema nazionale di istruzione terziaria professionalizzante (V livello europeo qualifiche EQF)
  • 2000 ore di cui 800 in azienda nel programma alternanza scuola-lavoro;
  • raggiungimento di competenze trasversali (soft skills) quali lavoro in teamworking, problem solving, conoscenza lingua inglese, abilità tecnico-scientifiche pratiche
  • oltre naturalmente all’intenso percorso che unisce competenze nella meccanica, meccatronica e informatica.
  • corpo docente proveniente per almeno il 50% dal mondo del lavoro
  • possibilità di partecipare al programma di mobilità e formazione Erasmus+
  • occupabilità diplomati corsi che sfiora il 100%

Tutto questo e molto altro è il biennio formativo post diploma che partirà ad ottobre e che permette ai ragazzi di acquisire il titolo di Tecnico Superiore per l’Automazione ed i Sistemi Meccatronici.

Le aziende richiedono questi super tecnici

Il corso biennale ITS ACADEMY appartiene al sistema nazionale di istruzione terziaria professionalizzante ed è rivolto a 24 allievi selezionati, (24 per ciascuna nuova sede) dotati di diploma di scuola media superiore. La figura professionale formata è legata alle richieste di innovazione tecnologica introdotte da “Industry 4.0”. Al termine del biennio i ragazzi sosterranno un esame di stato per ottenere il diploma statale di Tecnico Superiore. Il bando con tutti i dettagli del corso è visibile sul sito www.itsmeccatronico.it

Le iscrizioni possono essere presentate fino alle ore 12 del 16 luglio. Selezioni in prova unica il 17 luglio a Vicenza.

Le richieste dei nostri diplomati sono continue, – afferma il Direttore dell’ITS Giorgio Spanevello – e il dato più significativo è che il valore dell’occupabilità, al termine dei corsi, è vicino al 100% … ancora troppo pochi per le aziende che richiedono questi tecnici che, attraverso le 800 ore in azienda hanno imparato a conoscerne le dinamiche e una volta inseriti dimostrano competenza tecnica e flessibilità.

Due i corsi disponibili nel complesso delle varie sedi:

Tecnico Superiore per l’Automazione ed i Sistemi Meccatronici e Tecnico Superiore per l’Innovazione di Processi e Prodotti Meccanici.

pieghevole ITS Meccatronico Mestre

pieghevole ITS Meccatronico Montebelluna-Castelfranco

7 le sedi attivate in Veneto,

funzionali per venire incontro al territorio e alle aziende che esprimono all’interno della Fondazione ITS Meccatronico le loro esigenze rispetto alle abilità teorico-pratiche che i ragazzi devono acquisire: Vicenza, Schio (VI), Treviso, Padova, e le nuove sedi di Verona, Montebelluna-Castelfranco e Mestre. L’obiettivo è evitare il mismatch di competenze tra domanda e offerta di cui troppo spesso di sente parlare.

Gli Istituti Tecnici Superiori coinvolti

Le lezioni e le esercitazioni per le due nuove sedi si terranno: per Mestre in prevalenza presso l’ITT San Marco, mentre i laboratori potranno essere tenuti presso gli Istituti tecnici del territorio: ITIS Zuccante di Mestre, lIIS Levi-Ponti e Liceo Maiorana-Corner di Mirano, ITT Enrico Fermi di Venezia, IT Astori di Mogliano Veneto, lIS Pacinotti e IIS Bruno Franchetti di Mestre. Per la sede di Montebelluna-Castelfranco l’attività ruoterà tra lIIS Einaudi Scarpa di Montebelluna e l’IPSIA Galilei di Castelfranco.

Leggi e accetta la nostra privacy policy prima di iniziare la conversazione tramite WhatsApp