28 posti con Erasmus+ 

C’e tempo fino al 20 marzo 2020 per aderire al Bando per la mobilità per gli studenti di Erasmus+.

Sono 28 gli studenti dell’ITS Meccatronico Veneto che potranno partecipare all’esperienza Erasmus+ di due mesi, da agosto ad ottobre, presso un’azienda consociata con l’obiettivo di aggiungere una tappa significativa al percorso formativo professionale e didattico in atto all’ITS.

Tutti i ragazzi che attualmente frequentano il primo anno dei corsi  presso tutte le sedi ITS Meccatronico Veneto (Vicenza, Treviso, Padova, Verona, Schio, Mestre e Montebelluna-Castelfranco) possono presentare domanda e partecipare alle selezioni.

Due mesi di vita e lavoro in Europa rafforzano competenze e autonomia

Le testimonianze dei ragazzi che ogni anno si mettono alla prova nell’esperienza all’estero così come il ritorno delle aziende che riaccolgono gli studenti in tirocinio formativo al rientro raccontano di ragazzi che non solo hanno perfezionato una lingua ma hanno imparato a rapportarsi con dinamiche aziendali diverse, colleghi stranieri e soprattutto con una gestione autonoma della vita quotidiana che portano a casa come bagaglio personale e professionale.

Quali studenti possono partecipare alla selezione?
Tutti gli studenti del primo anno che frequentano i corsi presso tutte le sedi dell’ITS Meccatronico.
Quanto dura il soggiorno e quando si svolgerà?

L’attività all’estero si svolgerà indicativamente nel periodo dal 24 agosto al 23 ottobre 2019.

In quali aziende si svolge l'esperienza?

I ragazzi risultati vincitori del bando Erasmus+ trascorreranno due mesi presso aziende situate in Paesi dell’Unione Europea che verranno individuate dalla direzione dell’ITS. Possono essere aziende italiane con divisioni all’estero con le quali il nostro ITS già collabora oppure aziende consociate per il programma Erasmus+.

Quali sono i paesi dove può svolgersi l'esperienza di tirocinio?
L’esperienza si svolgerà in due gruppi di paesi:

  1. Danimarca, Irlanda, Francia, Austria, Finlandia, Svezia, Regno Unito, Liechtenstein, Norvegia;
  2. Belgio, Repubblica Ceca, Germania, Grecia, Spagna, Croazia, Cipro, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia, Islanda, Turchia, Bulgaria, Estonia, Lettonia, Lituania, Ungheria, Malta, Polonia, Romania, Slovacchia, ex Repubblica jugoslava di Macedonia.
E' previsto un contributo alle spese?

Ai candidati selezionati verrà riconosciuta una sovvenzione stabilita dall’Unione Europea del seguente importo:

  1. Per i paesi del gruppo 1, fino a € 450,00 al mese.
  2. Per i paesi del gruppo 2, fino a €400,00 al mese.

Agli studenti è richiesto di sostenere parte delle spese del soggiorno. Un eventuale ulteriore contributo spese potrà essere valutato dalla Fondazione ed erogato agli studenti in funzione del costo complessivo delle singole mobilità. Questo ulteriore contributo non andrà comunque a coprire tutte le spese afferenti lo svolgimento del progetto.

Quando presentare la domanda e come?

Le domande di ammissione dovranno essere inviate alla Fondazione (info@itsmeccatronico.it) entro e non oltre il 20 marzo 2020 attraverso il modulo che potete scaricare qui:

ITS Meccatronico Veneto Bando mobilità studenti domanda 2020

Scarica qui il bando

Qui puoi scaricare il bando per avere tutti i dettagli della partecipazione.

Bando mobilità studenti 2020

Scarica qui la domanda di ammissione

 

GUARDA LE TESTIMONIANZE

Hai bisogno di informazioni? Contattaci subito
Leggi e accetta la nostra privacy policy prima di iniziare la conversazione tramite WhatsApp